Un corso di cucina accessibile per imparare a sopravvivere tra i fornelli!

Foto ricetta chef Antonio Ciotola

Pronti a tirare fuori mestoli e fantasia per mettervi ai fornelli? Domani alle 16.00 inizia un bellissimo viaggio tra sapori e profumi che potremo fare tutti insieme semplicemente restando a casa, attraverso la piattaforma Zoom. Il viaggio si chiama “Cosa bolle in Ciotola!”, rientra nel progetto “Occhio alla rete”, è promosso dall’Uici di Ancona e vedrà protagonista Antonio Ciotola, il bravissimo chef non vedente del ristorante “La Taverna degli Archi” di Belvedere Ostrense.
Gli appuntamenti si terranno ogni venerdì per quattro settimane, da domani al 18 dicembre, dalle 16 alle 17.30 su Zoom. Per iscriversi è necessario inviare una mail a [email protected] con oggetto “iscrizione corso Cosa bolle in Ciotola”. Successivamente si riceverà il link di accesso a Zoom.
“Nella prima lezione – spiega lo chef – impareremo a riconoscere i tagli delle carni, a utilizzarle e a renderle morbide nella cottura. Poi ci dedicheremo ai diversi tipi di verdure e vi dirò come si fa a riconoscere la loro freschezza e la loro stagionalità per utilizzarle al meglio conservando tutte le proprietà nutrizionali”. Mentre le lezioni successive riguarderanno il pesce fresco, la pasta e i latticini e i suggerimenti per apparecchiare e decorare la tavola.
Il progetto “Occhio alla rete” è finanziato dalla Regione Marche con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (art. 72 D .Lgs. n. 117/2017)”.
Nella foto un magnifico piatto del nostro chef: cuore caldo di ricotta di fruscella con gnocchi al tartufo dentro e fuori. Una delizia!
Vi aspettiamo al corso, iscrivetevi subito che domani si parte!

Ancona, 26 novembre 2020