Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up
Una bella immagine dell'assessore alla Cultura del Comune di Ascoli Piceno, Donatella Ferretti, sul palco del teatro Ventidio Basso. Indossa un abito a tunica e ha le mani sul leggio

“Non è mai troppo tardi” – Ciclo di conferenze su Zoom

Un viaggio emozionante, alla scoperta della storia, della filosofia, dell’arte, della musica, della cucina e dell’enogastronomia: è quello che propone l’Uici di Ascoli Piceno e Fermo per le prossime settimane con il ciclo di conferenze dal titolo “Non è mai troppo tardi”.

Gli eventi, promossi con il patrocinio del Comune di Ascoli Piceno nell’ambito del progetto ‘Occhio alla Rete’, saranno curati da relatori di rilievo e ci terranno compagnia sulla piattaforma Zoom ogni venerdì, dalle ore 17.00. Le lezioni prenderanno venerdì 12 febbraio con l’incontro “Il Mito della Caverna” e la preziosa lezione dell’assessore alla Cultura del Comune di Ascoli, Donatella Ferretti.

“Siamo molto felici di annunciare questo ciclo di conferenze – commenta Gigliola Chiappini, presidente Uici territoriale -. In un periodo di distanziamenti e limitazioni come quello che stiamo vivendo, la rete ci dà l’opportunità di continuare a nutrirci di bellezza e cultura e di restare insieme. Vi aspettiamo su Zoom”.

Per le prenotazioni è necessario inviare una mail a [email protected] Successivamente si riceverà il link per partecipare.

Nella foto una bella immagine dell’assessore Donatella Ferretti sul palco del teatro Ventidio Basso. Indossa un abito a tunica e ha le mani appoggiate al leggio. A fianco, la locandina del progetto.

“Progetto finanziato dalla Regione Marche con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (art. 72 D. Lgs. n. 117/2017)”