Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up
logo dello spettacolo, come disegnato da un bambino. A destra, dietro un sipario rosso aperto, spunta il giullare Rigoletto, con un cappello nero alle cui punte sono appesi dei campanellini. Rigoletto indossa anche un colletto pieghettato bianco, una giacca lunga color mattone da cui si intravede una maglia a righe orizzontali bianche e nere, e sotto, dei pantaloni color senape, visibili fino all’altezza delle ginocchia. A sinistra, dall’alto scende una corda grigia a cui è legato un peso, usato per aprire e chiudere il sipario. Al centro dell’immagine è disegnata una luna piena e sotto di essa, le scritte RIGOLETTO DI GIUSEPPE VERDI, I MISTERI DEL TEATRO

Ragazzi in scena: “Rigoletto – I misteri del teatro”

Il Team InclusivOpera del Macerata Opera Festival, in collaborazione con Uici Marche e Uici Macerata, organizza un laboratorio creativo e inclusivo alla scoperta dell’opera “Rigoletto – I misteri del teatro”, aperto ai bambini e ragazzi ciechi dai 6 ai 15 anni, accompagnati da fratelli, sorelle, amici vedenti, per un massimo di 25 persone.

L’opera di Giuseppe Verdi è stata riadattata per un pubblico di giovani ragazzi dal regista Manuel Renga, in collaborazione con AsLiCo.

In questo spettacolo, la storia di Rigoletto è narrata da una compagnia itinerante di attori, che si muove di corte in corte per raccontare le avventure del giullare, di sua figlia Gilda e del Duca di Mantova.

Il nostro pomeriggio insieme sarà suddiviso in tre attività principali: inizieremo rileggendo il testo dell’audio introduzione allo spettacolo, per confrontarci su cosa dovrebbe essere descritto e come. Per questa prima attività, avremo a disposizione il video dello spettacolo e i tessuti dei costumi dei vari personaggi.

Una volta definito il testo, passiamo alla parte più divertente: diventeremo degli speaker! In una sala di registrazione, tutti i bambini potranno registrare il testo dell’audio descrizione con la loro voce, che poi ascolteranno dal vivo durante lo spettacolo all’Arena Sferisterio in programma per il 29 maggio alle ore 20.30.

Contemporaneamente alla sessione di registrazione, in attesa del nostro turno davanti al microfono, giocheremo insieme alla scoperta delle nostre emozioni, cercando di descriverle attraverso i colori, la mimica e il linguaggio del corpo, così come gli attori di Rigoletto. Per finire, durante il LAB regaleremo a tutti i bambini che hanno partecipato un kit da disegno, per rappresentare la scena che più è rimasta impressa nella loro mente dopo aver visto lo spettacolo.

Siete curiosi di conoscere la storia di Rigoletto? Vi aspettiamo!

Per organizzare al meglio gli spazi del LAB, vi chiediamo di inviarci conferma della vostra partecipazione scrivendoci all’indirizzo [email protected] entro il 20 maggio. Per ulteriori informazioni sulla prenotazione dei biglietti per lo spettacolo, scriveteci all’indirizzo [email protected] I posti sono limitati!

Ancona, 15 maggio 2021