Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up
La locandina dell'incontro con le indicazioni dell'evento e il disegno di una donna con bastone bianco al centro dell'immagine. Sullo sfondo una abitazione in fiamme

Sicurezza inclusiva, progettare per rispondere alle emergenze

E’ il tema dell’incontro in programma domani, dalle 16.30 alle 18.00, su Zoom, promosso dall’Uici di Ancona insieme all’architetto Elisabetta Schiavone, di Soluzioni Emergenti –
Osservatorio sicurezza e soccorso delle persone con esigenze speciali del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.
“In emergenza le persone con disabilità, gli anziani e i bambini sono più vulnerabili, o meglio vulnerate, di altre – spiega la relatrice -. Il progetto degli edifici e della città hanno un ruolo determinante nel garantire una corretta risposta all’emergenza, garantendo l’autonomia delle persone in condizioni straordinarie e al contempo facilitando le operazioni di soccorso alle persone con specifiche necessità”.
“All’interno del progetto Emergenza e Fragilità e dell’Osservatorio sulla sicurezza e il soccorso delle persone con esigenze speciali del Corpo Nazionale dei VVF sono stati elaborati e sperimentati strumenti per prevenire e gestire situazioni di emergenza considerando le specifiche necessità delle persone con disabilità nei vari contesti: ambiente domestico, luoghi di lavoro, ambito urbano”.
L’intervento presenterà suggerimenti e indicazioni per progettisti, amministratori, cittadini e soccorritori in tema di prevenzione e gestione di incidenti e disastri.
Per iscriversi inviare una mail a [email protected] inserendo in oggetto “Incontri progettazione inclusiva”, verrà successivamente inviato il link di accesso.
L’incontro è promosso nell’ambito del progetto ‘Occhio alla rete’ Finanziato dalla Regione Marche con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (art. 72 D .Lgs. n. 117/2017)
Vi aspettiamo!
Ancona, 24 giugno 2021